elicottero neve.jpg

Giornata intensa sulle piste di sci sulle montagne bresciane e bergamasche: dopo il duplice intervento a Temù poco dopo le 9.00 di questo sabato 9 febbraio, altri 7 interventi con elicotteri per altrettanti infortuni e malori. Fortunatamente nessuno è grave.

Alle 10.35 a Ponte di Legno è stato soccorso un 44enne sulla pista Valbione, portato in codice giallo alla Poliambulanza di Brescia dall'elicottero del 118 di Brescia: l'elicottero di Bergamo è intervenuto poco dopo a Montecampione sulla psita Panoramica per soccorerre un 13enne e trasferirlo in codice verde al Papa Giovanni di Bergamo. Alle 11.50 nella zona del Dasdana in Maniva, in alte Val Trompia, l'elicottero di Sondrio ha recuperato un 41enne infortunatosi in fuoripista e lo ha trasferito in codice giallo al Civile di Brescia. Alle 13.00 l'elicottero di Bergamo ha soccorso una trentenne sulla pista Quarta Baita e l'ha trasferita in codice giallo a Bergamo. Alle 13.50 l'elicottero di Bergamo ha soccorso da 33enne a Colere e l'ha tarsferita in codice verde a Piario. Alle 14.20 uno sciatore è stato soccorso dall'elicottero di Como ai Piani di Bobbio, mentre l'elicottero di Trento intervenuto al Serodine al Tonale per soccorrere un bambino di 6 anni che si era infortunato.

0
0
0
s2smodern

BANNER DETTO FATTO

Calendario