Heinrich Oberleiter

La Procura Generale di Brescia dà il via libera alla grazia del terrorista altotesino Heinrich Oberleiter, uno dei ragazzi della Valle Aurina, responsabili degli attentati per l'indipendenza del Tirolo, nell'Italia degli anni 70. 

Al tempo Heinrich aveva 33 anni (oggi di anni ne ha 77), era il 1974. Venne condannato dai giudici di Brescia per tentata strage il 16 maggio dello stesso anno, poco prima della strage di Piazza Loggia. Oggi Heinrich è malato, dovrebbe scontare la condanna a due ergastoli; le figlie hanno chiesto la concessione della grazia.

La richiesta, arrivata al Quirinale, è approdata alla Procura di Brescia, in quanto organo ad aver emesso l'ultima sentenza. La Procura ha dato il via libera per la grazia; l'ultima parola spetta ora al Presidente Sergio Mattarella.

0
0
0
s2smodern

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom