carabinieri 1

I Carabinieri della Stazione di Travagliato hanno denunciato in stato di libertà un 41enne giordano, residente a Genova ma domiciliato in provincia di Reggio Emilia, per adescamento di minori.

Il deferimento è scaturito al termine di articolata e complessa attività investigativa avviata dai militari a seguito della denuncia-querela presentata dai genitori della vittima, un 12enne residente in provincia, adescato dall’uomo con messaggi whatsapp inviati in modo del tutto casuale (definiti imn gergo “grooming”) tra gennaio e febbraio 2018 contenenti esplicite espressioni di carattere sessuale a cui seguivano richieste di immagini personali. La perquisizione domiciliare, delegata dall’Autorità Giudiziaria di Brescia, ha permesso di rinvenire e sequestrare vario materiale tra cui supporti informatici e apparecchi telefonici mobili contenenti immagini pedopornografiche. Viste le risultanze dell’attività investigativa, l’Autorità Giudiziaria ha emesso nei confronti del prevenuto l’avviso della conclusione delle indagini preliminari ex art. 415 bis C.p.p.

0
0
0
s2smodern