Kuma

Kuma, pastore tedesco, la mascotte dei bambini che frequentano il maneggio San Michele di Bassano Bresciano, è stato trovato morto, ucciso a bastonate. «Lo hanno massacrato», spiegano i proprietari della struttura di equitazione che ne avevano denunciato la scomparsa ai carabinieri due settimane fa (Foto: il Giorno).

L’animale è stato ritrovato da un altro pastore tedesco di proprietà dello stesso maneggio, sotto un mucchio di rami e sterpaglie. «Proviamo tanto dolore e rabbia verso quella persona che ha fatto ciò, una persona codarda, cattiva, ignorante e sicuramente invidiosa», hanno scritto su Facebook i titolari della struttura per l’equitazione. Durante le due settimane in cui il cane era scomparso, decine di bambini avevano lasciato messaggi per Kuma, che per tutti era «il gigante buono».

0
0
0
s2smodern

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom