Rapina con spryRapina al centro commerciale le Torbiere di Cortefranca attorno alle 18.45 di martedì 5 febbraio, ai dnani della gioielleria “L'oro di Valenza”.

Tre banditi armati e col volto travisato hanno fatto irruzione: in due hanno spianato mentre il terzo ha azionato un estintore a polvere creando una situazione di panico. Nella confusione e nella nuvola di polvere, i tre hanno arraffato catenine, girocolli, bracciali e anelli, mettendo tutto in una borsa e poi si sono dati alla fuga verso il parcheggio, tra gente spaventata e salendo su un suv, la cui targa è stata subito segnalata ai Carabinieri che si sono attivati e si sono messi sulle loro tracce. L’auto in fuga con rapinatori è stata segnalata da diversi portali: prima a Capriolo, quindi è entrata in autostrada. Il suv era ormai però monitorato, tanto che un’ora dopo è stato intercettato da pattuglie di Carabinieri a Crema e a quel punto i tre hanno proseguito la loro fuga fuggendo ad alta velocità ma quando sono stati avvicinati dai militari hanno arrestato l’auto in un campo e si sono volatilizzati nel buio. Le indagini sono proseguite tutta la notte e una vasta area è stata tenuta sotto controllo.

 

0
0
0
s2smodern

bandi imprese

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom