Arresti Porte franche 1.jpg

I Carabinieri di Erbusco hanno arrestato in flagranza di reato due ragazzi di 19 e 23 anni, entrambi di origine Senegalese ma residenti in provincia di Brescia: i due sono accusati di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e porto di oggetti atti ad offendere,

Il 19enne, in possesso di permesso di soggiorno per motivi umanitari già gravato da precedenti giudiziari e con un vigente divieto di dimora in Brescia; ed il 23enne con una richiesta di asilo politico. I Carabinieri avevano notato i due giovani aggirarsi nell’area parcheggio del centro commerciale “Porte Franche”con fare sospetto, cercando di attirare l’attenzione di altri giovani avventori del centro commerciale. Fermati e sottoposti a perquisizione personale, ad entrambi veniva rinvenuto addosso sostanza stupefacente tipo hashish per un peso complessivo di 172 grammi, parzialmente già suddivisa in dosi, oltre ad un taglierino utilizzato per frazionare la sostanza ancora intera. I due giovani venivano trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma di Erbusco fino all’udienza che ha convalidato gli arresti.

0
0
0
s2smodern

meteo

eventi in agenda

Benvenuto turista

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
30
31