Sebina orientale.jpg

E' stata emessa un'ordinanza di limitazione di massa a 30 tonnellate tra l'uscita di Iseo e quella di Marone: i rilievi tecnici hanno appurato un danneggiamento importante del viadotto Mesagolo, ponte lungo una novantina di metri, che consente di superare l'omonima vallata che si trova in territorio di Sale Marasino, molto vicina allo svincolo di Sulzano, all'altezza della frazione di Maspiano.

Il traffico pesante, dunque si è riversato sulla vecchia litoranea una situazione che ha creato allarme alle amministrazioni locali. Il sindaco di Sale Marasino, Marisa Zanotti, sta analizzare il contenuto dell’ordinanza per approfondire l'argomento: la chiusura del tratto di strada potrebbe portare anche protrarsi a lungo con conseguenti stati di disagio sulla vecchia litoranea e ai paesi attraversati che già sono caratterizzati da traffico locale intenso.

0
0
0
s2smodern

Concorso fotografico

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom