Carabinieri nella notte

Un giovane di Ponte Nossa è stato arrestato a Lovere in un kebab: aveva appena rapinato, spingendola a terra, un'anziana di 88 anni.

Il fatto è accaduto alle 17.00 di venerdì 8 febbraio, in via Castelli a Lovere: una signora di 88 anni stava camminando quando è stata avvicinata da un uomo di 34 anni, di Ponte Nossa, che arrivato alle sue spalle, l'ha spinta a terra e le ha strappato la borsetta. Ma la fuga del ladro è durata poco: infatti la donna, pur con una ferita alla testa, è riuscita a descrivere l'aggressore ai Carabinieri che si sono messi subito sulle sue tracce. È bastato poco ai militari di Lovere, Costa Volpino e della sezione operativa della compagnia di Clusone, per trovarlo a Costa Volpino intento a mangiare in un kebab. E' stato riconosciuto dalla 88enne e incastrato da un testimone; l’uomo, con foglio di via obbligatorio dal comune di Lovere, è stato arrestato per rapina e tradotto in carcere a Bergamo. Per la signora, invece, oltre al grosso spavento anche 15 giorni di prognosi per la ferita al volto.

 

0
0
0
s2smodern

bandi imprese

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom