Mortale Sarnico

E' un ragazzo albanese di 21 anni la vittima dell'incidente stradale avvenuto alle 11.30 di sabato 6 gennaio in via Predore 52 a Sarnico, di fronte a Villa Surrre (Villa Faccanoni), in uno scontro frontale tra la sua auto ed un a Skoda che procedeva verso Sarnico: una 87enne è stata ferita ed è ricoverata in gravissime condizionia a Brescia (foto:Il Giorno).

Il frontale non ha lasciato scampo al 21enne albanese residente in un paese del Sebino bergamasco alla guida di una Citroen C2 bianca che procedeva verso Predore che si è scontrata violentemente contro una Skoda Yeti color blu che proveniva dal senso opposto, da Predore verso Sarnico, sulla quale viaggiavano tre persone che sono rimaste ferite. Un uomo di 63 anni di Telgate che era andato a prendere a Predore i due anziani genitori entrambi residenti in paese: il padre 89enne e la madre di 87 anni, che viaggiava suls edile anteriore e che è stata trasportata in elisoccorso agli Spedali Civili di Brescia. Il 63enne e l'anziano padre sono stati trasportati all’ospedale di Chiari: non sarebbero gravi. Sul posto sono subito accorse due ambulanze, un'automedica e l'elisoccorso da Bergamo. La strada è stata provvisoriamente chiusa per permettere ai soccorsi di intervenire e per effettuare i rilievi. Sono intervenuti anche i carabinieri di Grumello e Sarnico e i vigili del fuoco di Bergamo e Palazzolo. La salma di 21enne è stata portata dall'agenzia funebre Fratelli Ruggeri, alla camera mortuaria dell'ospedale Faccanoni di Sarnico. Solo dopo diverse ore è stata liberata la sede stradale dalle macchine incidentate grazie all'intervento del Soccorso Stradale autoriparazioni Galli di Villongo, mentre una ditta specializzata ha ripulito la sede stradale dai detriti, dagli oli combustibili sparsi ovunque e dalla seppiolite sparsa sull'asfalto dai vigili del Fuoco per evitare il rischio di incendio. Il traffico è tornato nella norma poco dopo le 14.30.

 

0
0
0
s2smodern

meteo

eventi in agenda

Benvenuto turista

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom