Elicottero bambino Costa

A Lovere poco dopo le 19.30 in via Giorgio Paglia, un 22enne è stato travolto da un'auto condotta da un 28enne che aveva un tasso alcolico molto superiore a quello consentito ed è stato denunciato per lesioni stradali gravi.

0
0
0
s2smodern

Coda

Due incidenti nella giornata di ieri, giovedì 10 ottobre, hanno mandato in tilt il traffico sulla 510 all'altezza di Sulzano ed Iseo - successivamente-.

0
0
0
s2smodern

Galleria fumo.jpg

Attimi di apprensione nel pomeriggio di mercoledì 9 ottobre a Marone intorno alle 15.20 per un principio di incendio che ha interessato un camion la cui turbina pare abbia preso fuoco, all'interno della galleria Vello 1 che si è quindi riempita di fumo.

0
0
0
s2smodern

frana castro sarnico lovere run

La Provincia di Bergamo ha stanziato 400 mila euro per la messa in sicurezza della strada rivierasca Sp 469 Lovere-Sarnico che verranno spesi dall'inizio del 2020, con interventi che dovrebbero portare a dei miglioramenti significativi. I tecnici incaricati stanno predisponendo i progetti esecutivi sulla base dei quali saranno pubblicati i bandi di gara per appaltare i lavori.

0
0
0
s2smodern

Accademia TAdini.jpg

Lovere ha tributato l'ultimo saluto a Giampiero Canu, storico e apprezzato avvocato, presidente emerito dell’Accademia Tadini e promotore di tante iniziative sociali e culturali.

0
0
0
s2smodern

Sarnico panorama

Il Comune di Sarnico ha avuto notizia dello stanziamento statale dei fondi che utilizzerà per mettere in sicurezza la sua collina: si tratta di 2 milioni e 275mila euro, a fondo perduto, che entreranno nelle casse del municipio. L’intervento, che l’amministrazione è riuscita a far finanziare attraverso l’otto per mille a diretta gestione statale, consiste nel prevenire la caduta massi dalle pareti collinari che s’affacciano direttamente sul centro abitato dopo cadute già verificatesi più volte.

0
0
0
s2smodern

Carabinieri subacquei.jpg

I Carabinieri subacquei di Genova Voltri, che operano in questi giorni nei fondali del lago d’Iseo al Corno di Tavernola, da lunedì 7 ottobre sono supportati anche da una squadra di sommozzatori del Nucleo addestratori che ha iniziato a perlustrare con immersioni e con il robot Pluto il fondale del lago. L'iniziativa è promossa dal Comando provinciale di Bergamo dell'Arma.

0
0
0
s2smodern

BANNER DETTO FATTO

Calendario

logo buona salute