ambulanza notte.jpg

Un uomo di 66 anni, residente a Cisano Bergamasco, ha perso la vita a Lenna in un incidente stradale poco dopo le 23.30 di domenica 21 aprile, mentre alla guida di una Seat Ibiza stava viaggiando in direzione Bergamo, schiantandosi all’interno della galleria lungo la strada statale 470.

0
0
0
s2smodern

CNSAS Carona neve.jpeg

Soccorso a Carona un 66enne residente in zona, che faceva parte del gruppo di persone impegnate nell’organizzazione di una manifestazione sportiva, poi rinviata per l’abbondante nevicata delle ultime ore.

0
0
0
s2smodern

Morto Pagliari Carona.jpg

Elio Midali, 68 anni, di Branzi, è la vittima del grave incidente verificatosi intorno alle 6,30 di questa domenica 24 marzo in località Pagliari, a Carona.

0
0
0
s2smodern

 

elicottero piazzola montagna.jpg

Infortunio mortale nella mattinata di venerdì 29 marzo a Serina dove un uomo di 80 anni ha perso la vita, schiacciato da una pianta che stava tagliando all’interno della sua proprietà.

0
0
0
s2smodern

S. Simone.jpg

Fondi statali per la tutela del territorio solo ai Comuni dissestati: protestano i sindaci bergamaschi dopo che a Bergamo i finanziamenti sono stati assegnati solo a Foppolo (3,3 milioni) e Valleve (tre milioni), comuni già fortemente indebitati.

0
0
0
s2smodern

aob onlus san giovanni bianco

Si estende anche all’Ospedale di San Giovanni Bianco il sostegno all’ASST Papa Giovanni XXIII da parte dell’Associazione Oncologica Bergamasca AOB, onlus che dal 1999 a Bergamo offre risposte concrete ai bisogni dei malati oncologici, facilitandone il percorso di cura e migliorando la loro qualità della vita.

0
0
0
s2smodern

Tribunale BG processo.jpg

Mercoledì 27 febbraio la Corte di Cassazione di Roma ha confermato la condanna a sei anni nei confronti di don Marco Ghilardi, ex curato di Serina. In primo grado, nel 2016, il sacerdote di 44 anni era stato assolto perché “il fatto non sussiste” dal collegio presieduto dal giudice Antonella Bertoja. Ma il sostituto procuratore della Repubblica di Bergamo Gianluigi Dettori, che aveva chiesto 12 anni di carcere, presentò ricorso in appello. In secondo grado la sentenza venne ribaltata e arrivò la condanna a sei anni, confermata poi in Cassazione dopo il ricorso questa volta da parte del religioso, che sperava in una nuova assoluzione.

0
0
0
s2smodern

bandi imprese

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
6
7
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
29
30