Bremboski.jpg

Richieste di maxi-risarcimento all’ex sindaco di Foppolo Giuseppe Berera da parte del Comune che ha guidato per due mandati e mezzo: l'attuale amministrazione quantifica in quei 4.440.000 euro usciti dalle casse pubbliche tra aprile 2011 e marzo 2015 il danno materiale cagionato da Berera.

Chiesta inoltre una provvisionale di 750 mila euro per Berera e di mezzo milione, da pagarsi in solido, per l’ex segretario comunale Saverio De Vuono, l’impiegata Luisa Piredda e l’ex sindaco di Valleve Santo Cattaneo. Duecentocinquantamila euro di provvisionale per il presunto danno d’immagine causato sempre da Berera. Nei confronti di Cattaneo, Valleve vorrebbe una provvisionale di 100 mila euro per danni materiali e d’immagine. Resta ai margini Carona, il terzo paese coinvolto nell’inchiesta. L’ex sindaco Gianalberto Bianchi e il suo vice Mauro Arioli sono stati rinviati a giudizio. È contro di loro che il Comune di Carona si è costituito parte civile. In questa lunga udienza preliminare, tolti i patteggiamenti già stabiliti, restano da definire le posizioni degli imputati per cui si procede con rito abbreviato. Il pm Gianluigi Dettori ha chiesto 10 anni di condanna per Berera, 8 anni per Cattaneo, 4 per De Vuono, uno con pena sospesa per Piredda e il consulente bresciano Mauro Bertelli. L’avvocato Enrico Pelillo, che assiste entrambi gli ex sindaci, parlerà il 12 novembre. Le difese di De Vuono, Piredda e Bertelli hanno concluso con la stessa richiesta: assoluzione. Berera e Cattaneo sono chiamati in causa anche dalla Brembo Super Ski e da Davide Midali. Per le quattro ipotesi di bancarotta fraudolenta la società chiede quasi un milione di risarcimento, il totale delle distrazioni evidenziate dalla Guardia di finanza. Infine, Davide Midali chiede 50 mila euro di risarcimento e una provvisionale di 10 mila per la tentata estorsione e le lesioni subite da lui e dal figlioletto durante una lite con Berera.

0
0
0
s2smodern

BANNER DETTO FATTO

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
4
5
6
7
8
11
12
13
14
18
19
20
21
22
23
25
26
27
28
29
30

logo buona salute