Defibrilaltore.jpg

 Le due comunità di Ranzanico ed Endine piangono Manuela Previtali, 34 anni, nativa di Ranzanico che abitava a Piangaiano di Endine e mamma di due bambini piccoli che è morta dopo il grave e improvviso malore che l’aveva colpita giovedì mattina mentre era la lavoro come direttrice all’ufficio postale di Ranzanico.

0
0
0
s2smodern

Carabinieri 3

Un 31enne che svolge la professione di buttafuori da un locale venerdì 9 novembre è stato arrestato a Endine Gaiano, dai Carabinieri di Sovere, perché trovato in possesso di oltre 10 gr di cocaina che si apprestava a portare ad alcuni giovani che dovevano fare una piccola festa privata nella discoteca in cui lavora.

0
0
0
s2smodern

Cascina Entratico

Cosimo Errico, il professore 58enne originario di Lecce, insegnante al Natta di Bergamo, è morto colpito da dieci coltellate, di cui quella alla gola fatale. LA ricostruzione è stata fatta durante le quattro ore nelle quali il periti medico-legale, dr.ssa Yao Chen dell'Università di Pavia, ha svolto l'autopsia al papa Giovanni di Bergamo (Foto: Corriere Bergamo).

0
0
0
s2smodern

Elicottero

Intervento dell'elicottero del 118 di Bergamo nel pomeriggio di mercoledì 17 ottobre a A Spinone al Lago per soccorrere un Rumeno di 33 anni, colto da una crisi convulsiva mentre si trovava in una abitazione in via Nazionale.

0
0
0
s2smodern

arresti carabinieri

Maltrattava la compagna, invalida civile al 100%. E' accaduto a Sovere, nella serata tra giovedì 4 e venerdì 5. A richiedere aiuto la stessa donna, che, spaventata dalle minacce di morte dell'uomo, ha chiamato i carabinieri. 

0
0
0
s2smodern

118.jpg

Gaetano Davide Trezza, operaio di 44 anni, ha perso la vita in un grave infortunio sul lavoro questo lunedì 15 ottobre, attorno alle 8.30, alla Naesf Srl di via Nazioni Unite a Costa di Mezzate, specializzata in lavori sui mezzi ferroviari . I tecnici dell'Ats stanno lavorando alla ricostruzione dei fatti. Non ci sarebbero testimoni diretti dell’infortunio.

0
0
0
s2smodern

Omicidio Entratico.jpg

Cosimo Errico, docente 58enne del Natta di Bergamo, è stato ammazzato da una decina di fendenti poco nella notte tra mercoledì 4 e giovedì 5 ottobre, all0interno della sua fattoria didattica “Cascina dei fiori” in una località di campagna di via Chiosi a Entratico, nella bassa Valcavallina (foto: BergamoNews).

0
0
0
s2smodern

Concorso fotografico

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom