Defibrilaltore.jpg

 Le due comunità di Ranzanico ed Endine piangono Manuela Previtali, 34 anni, nativa di Ranzanico che abitava a Piangaiano di Endine e mamma di due bambini piccoli che è morta dopo il grave e improvviso malore che l’aveva colpita giovedì mattina mentre era la lavoro come direttrice all’ufficio postale di Ranzanico.

Manuela Previtali aveva accusato un fortissimo mal di testa e si era accasciata priva di sensi e, da quel momento non si è più ripresa e a nulla sono valsi i soccorsi, la corsa disperata in ospedale, al Papa Giovanni di Bergamo, e l’intervento a cui era stata sottoposta e ieri il suo cuore ha smesso di battere: i sanitari hanno dichiarato al sua morte e i familiari hanno acconsentito al prelievo degli organi, che potranno continuare a vivere in qualcun altro. Abbiamo venerdì raccontato nella nostra cronaca quanto era avvenuto nell’ufficio postale di Ranzanico e tra i soccorritori, giovedì mattina, c’era il sindaco del paese, Renato Freri che cercato anche di rianimare Manuela con il defibrillatore semiautomatico. Manuela Previtali Manuela Previtali ha lottato per tre giorni ma l’emorragia celebrale che l’aveva colpita era troppo grave. Manuela era molto conosciuta a Ranzanico, suo paese natale, al quale era rimasta legata anche per il suo lavoro che aveva “ereditato” dalla mamma Nelli, anche lei per anni direttrice delle Poste in paese. Manuela era la seconda di tre fratelli: Roberto, che ha giocato nel settore giovanile dell’Atalanta e nell’Albino-Leffe, e Michela e ha lasciato il marito Nicola Ziboni e i loro bambini, Anna di un anno e mezzo e Alessio di quattro con cui viveva in località Fabbioni a Piangaiano. Nicola è molto conosciuto a Endine, anche per la sua attività di impresario edile oltre che di volontario della Protezione civile. Nel 2006 la famiglia Ziboni aveva vissuto un altro terribile lutto: Matteo Ziboni, fratello di Nicola e di professione camionista, aveva perso la vita a 24 anni in un grave incidente stradale a Dalmine

0
0
0
s2smodern

Concorso fotografico

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom