moRTALE MOTO TRENTINO

Incidente stradale mortale domenica 14 ottobre alle ore 17.00 in Trentino sulla Provinciale 222 che dal passo Duron porta a Tione in località Zuclo e a perdere le vita Domenico Pasini, 58 anni di Malonno che, insieme ad un amico, sulla sua Suzuki, stava compiendo un giro in moto.

Dai primi accertamenti sembrerebbe che Domenico avesse affrontato un curva verso sinistra in discesa ma, forse per una disattenzione avrebbe frenato troppo bruscamente, provocando la perdita di aderenza della gomma anteriore cadendo a terra ma venendo catapultato contro un guardrail per un violentissimo impatto tanto che Pasini è stato poi proiettato oltre la barriera, nell’erba a bordo strada. L’amico che seguiva ha subito lanciato l’allarme e ha cercato di prestare a Domenico i primi soccorsi anche se le condizioni di Domenico sono parse immediatamente gravissime. La centrale operativa di Trentino Emergenza ha mandato sul posto, oltre ad una ambulanza anche l’elicottero con a bordo il medico ma al suo arrivo il cuore di Domenico Pasini aveva già smesso di battere ed ogni tentativo di rianimazione è stato purtroppo vano. Pare che nella caduta il 58enne abbia colpito con la testa, pur protetta da un casco il piantone di sostegno del guardrail riportando lesioni mortali. I due amici avevano deciso di approfittare della giornata di ieri per recarsi in uno dei giri più noti ai motociclisti tra i molti itinerari in Trentino. Domenico era metalmeccanico ed ex dipendente della Om Iveco di Brescia ed è ricordato agli appassionati delle due ruote tassellate perché molte volte ha seguito nelle attività agonistiche sui campi da cross il figlio Paolo. 

0
0
0
s2smodern

Concorso fotografico

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom