colmi sulzano compressed

[Foto di Giovanni Morandini]

Albe in quota, festival in un teatro di ghiaccio, incisioni rupestri e camminate tra la neve. Ecco alcune proposte per passare al meglio questo sfavillante fine settimana di inizio marzo.

Alba in quota al Passo del Tonale - Sabato 9 marzo

L'emozione dell'alba in quota, i primi raggi di sole che squarciano le nubi, il momento fugace e la discesa adrenalinica sulle piste ancora immacolate. Questo sabato non perdetevi l'alba in quota al passo del Tonale. La giornata inizia di buon'ora con l'apertura anticipata degli impianti e la salita fino al rifugio dove la colazione sarà accompagnata dalle note mattutine di un concerto live. Dopo aver ammirato il sorgere del sole la spettacolare discesa in compagnia dei maestri di sci. Per info e contatti: 03692066 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ice Music, Ghiacciaio Presena - Sabato 9 marzo

Un altro concerto nella spettacolare cornice dell'ice dome, il teatro di ghiaccio a 2.600 metri, sulle pendici del Ghiacciaio Presena. Appuntamento con Radiottanta dalle 16 alle 18: tutta la magia della musica anni 80 con una delle cover band più amate d'Italia.

Ciaspolata al chiaro di luna, Val Palot - Sabato 9 marzo

Un'esperienza da non perdere, al chiaro di luna nella suggestiva Val Palot. Due percorsi illuminati dalle fiaccole che indicano la via. Percorso A: livello difficile, arrivo al Rifugio Medeletto (1.350 slm), durata 2,5 ore, lunghezza 9,5 km per un dislivello di 570mt. Percorso B: livello facile, arrivo al Roccolo Gervasoni (1.350slm), lunghezza 390 mt e dislivello 350mt. Tutte le informazioni potete trovarle sul sito: www.caspolata.it

Fiato a Beethoven!, Breno - Sabato 9 marzo

Nella magica cornice della chiesa di S. Maurizio a Breno, Beethoven e Gordon Jacob rivivono nel primo evento del Valcamonica Wind Festival 2019, con la FilHarmonica Chamber Winds, diretta da Denis Salvini. Ingresso gratuito. 

Il Rigoletto con l'associazione Amici della Lirica - Sabato 9 marzo 

Presso il Teatro San Filippo, dalle ore 20.45, un'opera lirica con costume d'epoca con coro e piccola orchestra. Rigoletto è un'opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Mario Piave, tratto da un dramma di Victor Hugo, che con il "Trovatore" e "la Traviata" forma la cosiddetta "trilogia popolare" di Verdi. 

Lebowsky Fancy Dress Soul Party, Gianico - Sabato 9 marzo

E' il carnevale dei Lebowsky, la festa in vinile che giunge alla sua decima edizione. Quest'anno l'appuntamento è al MammaMia Disco Pub di Gianico. L'ottima musica e l'organizzazione sono come sempre a cura delle ragazze e dei ragazzi della Lebowsky Scooter Gang Crew. Caratteristica inscindibile dell'evento è l'accesso riservato solamente a chi in maschera. Durante la serata verrà premiato il costume migliore (migliore costume da uomo, migliore da donna e migliore di gruppo). 

Finaz, chitarra della Bandabardò, Circus Mad Hops - Sabato 9 marzo

Date il benvenuto a Finaz, l'ospite d'onore di questo sabato sul palco del Circus Mad Hops. Uno dei migliori interpreti del rock'n Folk italiano, un artista di fama internazionale che ha affiancato personaggi del calibro di Daniele Silvestri Max Gazzè, Paola Turci, Docener, Goran Bregovic. Uno spettacolo imperdibile.

Ingresso gratuito nei musei di Mupre e Naquane - Sabato 9 e domenica 10 marzo

Per un fine settimana tra la storia camuna, non perdetevi questa occasione unica. Il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri e il MuPre (Museo Nazionale della Preistoria della Valle Camonica) saranno ad ingresso gratuito per tutto il fine settimana, su iniziativa promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

"The Mule" al cinema San Giovanni Bosco, Edolo - Sabato 9 e domenica 10 marzo

Proiezione al cinema Teatro San Giovanni Bosco a Edolo di una delle migliori pellicole dell'anno "The Mule", film diretto e interpretato dal magistrale Clint Eastwood.

Raduno sci alpinistico Piz Tri - Domenica 10 marzo

Raduno di sci alpinismo e camminata con ciaspole su un percorso di 6,8 km per un dislivello di 1168 m. La partenza è dalla località Fletta (1150 slm) e l'arrivo sulla Cima Piz Tri (2308 slm). Il percorso, seppur abbastanza impegnativo, è accessibile a tutti. Per info e iscrizioni chiamare al numero 0364/65127 oppure 0364/71065 (Ufficio informazioni e accoglienza turistica). Per programma vedi locandina in calce all'articolo.

Caspolada nelle Valli di Sant'Agostino, Corteno Golgi - Domenica 10 marzo

Una ciaspolata di facile percorrenza, con partenza/arrivo dall’abitato di S.Antonio, il percorso ha una lunghezza di 5 km circa e si snoda nella riserva naturale in Val Brandet (primo ristoro) – Val Campovecchio con sosta per il ristoro presso il rifugio Alpini di Campovecchio.

Donne in circolo, Malegno - Domenica 10 marzo 

Presso il Circolo Arci sul Palco di Malegno, dopo l'aperitivo in compagnia delle 18, alle 19 avrà inizio "l'altra metà del cielo", uno spin off de "i vestiti della musica" con il quale Paolo Mazzucchelli ci condurrà attraverso la scoperta dei dischi che hanno raccontato le donne negli ultimi 50 anni di storia della musica. 

 

 

0
0
0
s2smodern

bandi imprese

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom