Precasaglio.jpg

23 ragazzini dai 11 ai 13 anni sono stati soccorsi alle prime luci dell'alba a Precasaglio di Ponte di Legno in una casa di vacanza per sintomi da intossicazione alimentare. Sono stati tutti portati ai pronto soccorso di Esine e di Edolo: sono tutti fuori pericolo.

39 ragazzini dagli 11 ai 13 anni, provenienti da Valdidentro (Sondrio) e in vacanza a Precasaglio di Ponte di Legno con il loro oratorio, sono stati soccorsi attorno alle 4.00 di questo giovedì 8 agosto perché tutti presentavano lo stesso sintomo, vomito e dolori addominali. Sul posto sono intervenute 4 ambulanze da terra, di Camunia soccorso, dell'Ospedale di Edolo e della Croce Rossa di Aprica, l'elicottero del 118 da Brescia, la Guardia medica da Edolo, i Carabinieri di Vezza d'Oglio ed i Vigili del fuoco di Ponte di Legno per il sopralluogo sulla struttura. I ragazzi potrebbero aver mangiato cibo non idoneo o aver bevuto acqua non potabile. Sono in corso accertamenti da parte dell'Ats della Montagna e dei carabinieri.

0
0
0
s2smodern

BANNER DETTO FATTO

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
4
5
6
7
8
11
12
13
14
18
19
20
21
22
23
25
26
27
28
29
30

logo buona salute