neve ss42.jpg

Notte di disagi in alta Vallecamonica dove a Ponte di Legno sono caduti 30 centimetri di neve, mezzo metro in Val Sozzine e un metro al Passo del Tonale. Da ore i tecnici di Enel e Anas sono al lavoro per superare i disagi legati alla fornitura elettrica e alla viabilità.

A Ponte di Legno la neve ha fatto cadere alcuni alberi che sono finiti sui cavi della linea elettrica, mandando in corto circuito il sistema. Le tre frazioni di Ponte di Legno e parte del abitato sono rimasti dalla serata di questo venerdì 15 novembre senza corrente elettrica. I tecnici dell'Enel sono intervenuti con gruppi elettrogeni; nel corso della giornata di sabato 16 novembre la situazione sta tornando alla normalità. Intanto è stata riaperta la strada che da Ponte sale al Tonale, mentre rimane chiusa la parte di statale 42 che scende in Val di Sole. 

0
0
0
s2smodern

BANNER DETTO FATTO

Calendario

logo buona salute