Incidente Piamborno

Un 34enne di Piamborno a bordo della sua Suzuki gran Vitara bianca mentre usciva da uno stop è finito contro un autotreno: per qualche minuto si è temuto il peggio.

E' accaduto alle 5.30: l'uomo usciva da una via laterale di via Fiume, all'altezza del civico 32, quando si è trovato l'autotreno carico di lastre di acciaio, che aveva comunque la precedenza: l'impatto è stato particolarmente violento al punto che sono esplosi gli air bag dell'auto. Immediata la richiesta di aiuto: il 112 ha inviato sul posto l'ambulanza di Camunia Soccorso e l'automedica. E' stato necessario rianimare il 34enne che ha accusato anche un episodio di arresto cardiaco. Quindi è stato stabilizzato sulla barella spinale e trasferito in codice rosso all'Ospedale di Esine dove le sue condizioni sono parse meno gravi. Sul posto anche i Vigili del fuoco di Darfo che hanno estrinsecato il ferito dall'auto, mentre i rilievi di legge sono stati svolti dalla pattuglia della Polizia stradale di Darfo.

 

 

 

0
0
0
s2smodern
powered by social2s

Benvenuto turista

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom