Infortunio Solato

Grave infortunio questo mercoledì pomeriggio poco dopo le 14.20 a Solato di Piancamuno, in via degli Alpini, in un'azienda boschiva che commercializza legna da ardere.

Il proprietario, un 70enne del posto, mentre stava caricando la legna di castagno appena tagliata sul rimorchio del trattore, usando il nastro trasportatore, all'improvviso è rimasto impigliato con l'arto superiore sinistro nei rulli del nastro. Alle sue grida di aiuto hanno risposto le persone che si trovavano in zona: immediato l'allarme al 112 che ha inviato sul posto l'ambulanza da terra della Croce blu di Lovere ed i Vigili del Fuoco del distaccamento di Darfo con una squadra, che hanno operato con le cesoie e operato tagliando le strutture metalliche e operato con i divaricatori per liberare l'arto. Quindi i sanitari dell'ambulanza hanno potuto valutare l'infortunato le cui condizioni sono parse subito serie. Gli hanno prestato quindi le immediate cure del caso mentre da Brescia è decollato l'elicottero del 118 che ha caricato a bordo il 70enne e lo ha trasferito in volo a Milano in un centro medico specializzato nella traumatologia della mano dove i medici tenteranno il possibile per riattaccare la mano, rimasta gravemente danneggiata dallo schiacciamento. Sul posto i Carabinieri di Drafo hanno raccolto le testimonianze ed effettuato le indagini del caso per stabilire l'esatta dinamica dell'accaduto. Pare, secondo alcune testimonianze raccolte, che ad un certo punto il nastro, azionato dal motore del trattore, si sia inceppato a causa di un pezzo di legna. Il 70nene, nel tentativo di rimuoverlo dai rulli, sarebbe rimasto impigliato mentre il nastro riprendeva a funzionare.

 

0
0
0
s2smodern

meteo

eventi in agenda

Benvenuto turista

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
30
31