Bivacco foto modificata

Un escursionista uscito martedì 30 aprile a Schilpario per raggiungere la Valle di Lozio attraverso le m ontagne, è stato rintracciato questo mercoledì 1 maggio in buone condizioni sui monti di Lozio dove aveva trascorso la notte riparandosi nel bivacco del Passo Valzellazzo..

0
0
0
s2smodern

Elicottero

Alcuni abitanti della zona tra via Crosera e via Dera, la bella zona rurale e fittamente boscata posta lungo l'asta del torrente Lanico, hanno sentito le sue grida di aiuto provenienti dalla forra del torrente: è quindi scattato l'allarme al 112 che ha fatto confluire sul posto i Vigili del fuoco del Distaccamento di Darfo Boario Terme, i soccorritori del 118 della Croce Rossa di base a Breno con due automezzi, quindi l'automedica di Esine , i Carabinieri della stazione di Cevo, l'elicottero del 118 da Brescia ed una squadra di uomini del Soccorso alpino della stazione di Breno.

0
0
0
s2smodern

cane zorro
"Mi trovavo all'interno della mia proprietà con i miei pincher nani quando, il 19 aprile intorno alle 21:40, un'auto si è spostata sulla propria destra investendo il cane ed uccidendolo sul colpo".

0
0
0
s2smodern

statua defcapitata.jpg

Raid senza precedenti sul Guglielmo, lungo uno dei sentieri che portano alla cima della montagna, probabilmente durante il ponte di Pasqua, scoperto solo in questi giorni: due statue della Madonna e una coppia di edicole sacre che si affacciano sul sentiero che conduce dalla località Medelèt al Passo della Caravina sono state vandalizzate.

0
0
0
s2smodern

Elicottero

Un operaio di 51 anni di Pisogne, dipendente della Brognoli Ascensori di Piancogno, è rimasto schiacciato da 13 lastre di vetro che stava scaricando da un autotreno: é accaduto attorno alle 11.30 di questo martedì 30 aprile in via Marconi a Pisogne, dove la Brognoli sta realizzando un ascensore sul retro di uno dei condomini della zona.

0
0
0
s2smodern

Filippo Manelli.jpg

Il dr. Filippo Manelli da oggi mercoledì 1 maggio guida, come Primario facente funzione, la struttura complessa di Medicina e Chirurgia d'Accettazione e Urgenza dei due Ospedali di Esine e di Edolo.

0
0
0
s2smodern

Carabinieri carcere

Ad Artogne una pensionata di 68 anni, vedova da tre anni, è stata arrestata per tentato omicidio del figliastro di 57 anni. Durante una lite domestica gli aveva inferto tre coltellate. La donna ora è in carcere a Brescia con l’accusa di tentato omicidio aggravato dalla minorata difesa del figliastro, cieco al 100% , che è in coma in Rianimazione all'Ospedale Civile di Brescia.

0
0
0
s2smodern

BANNER DETTO FATTO

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
6
7
9
10
11
12
13
14
15
17
18
19
20
21
23
24
25
26
27
28
29