agro

Domenica 23 settembre 2018 la Fondazione Lemine promuove, in collaborazione con il Gruppo Guide Antenna Europea del Romanico, l’ultima tappa 2018 del percorso Un tuffo nell’agro di Almenno. Ecco il programma: Ore 16.00 Ritrovo presso la Corte di San Tomè. Ore 16.15 Visita alla chiesa di San Tomè. Ore 16.45 Partenza per Madonna del Castello. Ore 17.15 Visita al complesso monumentale. Ore 18.00 Partenza per San Tomè. Ore 18.30 Aperitivo presso la Caffetteria della Corte.

0
0
0
s2smodern

EchiAnticheLeggende Gruppo

E' in programma domenica prossima 16 settembre ad Almenno San Salvatore una originale manifestazione che valorizza il territorio e le sue tradizioni: Echi di antiche leggende. Da una idea della compagnia teatrale "Piccoli Passi" si è sviluppato questo progetto che ha coinvolto un gran numero di enti, associazioni e gruppi del paese. Una occasione per grandi e piccini per ricordare o scoprire storie, filastrocche, canti del nostro passato oltre che la lingua bergamasca. 

0
0
0
s2smodern

unnamed 22

La Dorsale Orobica Lecchese (DOL) è un percorso che segna in quota lo spartiacque tra la provincia di Lecco a Nord-ovest e quella bergamasca a Nord-est. Attraversa una quantità di scenari differenti davvero impareggiabili, pur non raggiungendo mai quote altissime: il punto massimo raggiunge i 2230 metri s.l.m. nei pressi del rifugio Falc. Si alternano fitti boschi di faggi, creste aeree, pascoli di alta quota, alpeggi e molte testimonianze storiche di borghi di montagna, santuari e monumenti sacri. Le sue valli sono ricche di testimonianze antropiche, poichè nei secoli scorsi sono state occupate da insediamenti umani estensivi, sino a presidiare anche quelle aree di monte solo oggi apparentemente periferiche. Attività agricole, zootecniche e artigianali, ripetute sin dai tempi lontani, hanno modellato il volto dei luoghi e dato origine a vere e proprie tradizioni di bergamini e pecapride, ossia allevatori transumanti e abili costruttori, che tutt'ora caratterizzano i luoghi della vita e del lavoro, quali depositari di antichi saperi popolari.

0
0
0
s2smodern

Santuario della Cornabusa

Per la prima volta in assoluto quest'anno anche il Santuario della Modonna della Cornabusa (Sant'Omobono Terme) è stato inserito nel censimento «I Luoghi del Cuore» promosso dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) e arrivato alla sua nona edizione. «Su proposta della Comunità Montana Valle Imagna, abbiamo inserito il santuario della Cornabusa – ha spiegato il rettore don Alessandro Locatelli – con la speranza che arrivi tra i primi, se non addirittura primo (servono almeno 60.000 firme ndr). Fino al 30 novembre si potrà votare online sul sito ufficiale del concorso cercando Cornabusa. È importante che arrivi da subito ai primi posti della classifica perché in questo modo chi non la conosce lo potrà vedere aprendo la prima pagina del sito», ha poi aggiunto il rettore don Locatelli.

0
0
0
s2smodern

unnamed 21

Un viaggio dalle montagne a valle, durante il quale un gruppo di pastori, da sempre abituati alla normalità del loro transumare, cominceranno a incontrare ostacoli inaspettati, fisici (i tratturi – ovvero le vie naturali – invasi da ruspe) e morali. Il punto di vista è quello del più giovane dei pastori, già portatore di una diversità perché amante dei libri e dello studio, ma non per questo emarginato né disprezzato.

0
0
0
s2smodern

Benvenuto turista

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom