Atalanta Club Valgandino 40esimo fondazione 2019

Una serata fatta di sorprese (tante), ricordi e soprattutto amicizia. L’Atalanta Club Valgandino ha festeggiato con una serata scintillante il 40 esimo anniversario di fondazione, proponendo il tradizionale ritrovo primaverile presso il ristorante Da Leone di Vertova. Un Club fra i più longevi dell’intera provincia, che ha assegnato il premio “Bravo Papà” (giunto alla ventiseiesima edizione) al centrocampista neroazzurro Marten De Roon, che lo scorso 19 febbraio insieme alla moglie Ricarda ha festeggiato la nascita della terzogenita Bo, aggiuntasi a Linn Sophie ed Evie. Al fianco di De Roon, a condividere applausi ed ovazioni di oltre circa 150 tifosi (tante le famiglie) c’era anche il laterale offensivo Timothy Castagne. Il premio fu istituito esattamente 25 anni fa e quest’anno sarà contrassegnato da un...”parto gemellare”. Il gruppo di tifosi della Val Gandino, guidato dal presidente Enzo Conti, ha infatti deciso di assegnare un premio straordinario anche ad Alejandro Papù Gomez, che già aveva ricevuto il “Bravo Papà” nel 2015. Anche il capitano argentino ha realizzato la propria personale “tripletta” lo scorso 30 ottobre 2018, con la nascita di Milo, festeggiato insieme alla moglie Linda ed ai fratelli Bautista e Costantina. “E’ un premio - spiega Conti – che va al di là dell’attività agonistica, per sottolineare come nella vita e nello sport gli aspetti umani restino comunque prioritari”.

La serata è stata guidata dal vicepresidente vicario Giambattista Gherardi, affiancato dal segretario Claudio Rudelli e dagli altri vicepresidenti Gianluigi Salvi ed Adriana Locatelli.

I calciatori hanno retto con esperienza e sorrisi smaglianti all’ondata di richieste per fotografie ed autografi, salutando con gioia i tifosi anche durante la premiazione. Fra gli ospiti in sala tantissimi personaggi legati al mondo neroazzurro ed alla vita sociale gandinese: gli ex calciatori Marino Magrin, Daniele Filisetti e Claudio Foscarini, il primavera Kaleb Okoli, di origine nigeriana, ed il Beretti Evarist Kichi, della Costa d’Avorio. il presidente del Centro di Coordinamento Atalanta Clubs Marino Lazzarini (accompagnato da Arturo Zambaldo), la responsabile comunicazione di Atalanta B.C. Elisa Persico, il delegato dell’ufficio stampa Guido Maconi, la pedagogista Lucia Castelli, il giornalista Pier Carlo Capozzi, Aldo Piceni, il sindaco di Gandino Elio Castelli con il delegato allo sport Michele Castelli, il maresciallo Francesco Ciaco, comandante stazione Carabinieri di Gandino, il presidente della Pro Loco e delegato Promoserio Lorenzo Aresi, il capogruppo degli Alpini Fabrizio Nodari ed esponenti delle imprese che negli anni hanno sempre sostenuto il Club Valgandino.

Non sono mancati il coro “Forza Atalanta” intonato (ora come 35 fa) da Marino Magrin, gli auspici per l’intenso finale di stagione ed un premio ad Enzo Conti e Giambattista Gherardi che nei 40 anni di vita delle sezione hanno ricoperto la carica di presidente. Applausi ed emozione per un video celebrativo, che ha ricordato gli amici “andati avanti” e le innumerevoli attività di promozione e solidarietà intraprese dal Club Valgandino.

link video 40esimo:

https://www.youtube.com/watch?v=dfc5dvyWL1U

credito foto:

Lorenzo Aresi

0
0
0
s2smodern

bandi imprese

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
6
7
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
29
30