Polambulkatorio.png

Nuovo ecografo a disposizione della Valle di Scalve, installato al Presidio socio-sanitario territoriale di Vilminore grazie a una collaborazione tra Asst Bergamo Est e la Comunità montana di Scalve che hanno compartecipato all’acquisto di una apparecchiatura che potesse essere utilizzata sia in ambito cardiologico che ginecologico.

L'investimento è di circa 25 mila euro per un nuovo strumento che si inserisce nell’offerta del Poliambulatorio di Vilminore, insieme agli specialisti che svolgono il loro operato: oltre a cardiologo e ginecologo agiscono anche un fisiatra e uno psichiatra e un’attività di consultorio per seguire donne in gravidanza. Anche il territorio della Val di Scalve beneficia infatti del progetto Terre Alte, per l’accompagnamento delle donne nella maternità

0
0
0
s2smodern

BANNER DETTO FATTO

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
4
5
6
7
8
11
12
13
14
18
19
20
21
22
23
25
26
27
28
29
30

logo buona salute