GAllerie via mala.jpg

Nella giornata di questo lunedì 13 gennaio sono previsti i carotaggi nella prima delle quattro gallerie della Via Mala, quella che si imbocca da Dezzo di Scalve scendendo verso Boario Terme, che nella prima a mtitna di sabato 11 gennaio era stata interessata dea caduta di calcinacci dalla volta e dove per poco si era sfiorata una tragedia.

L'attenzione alla sicurezza delle galleria in questi giorni è particolarmente elevata dopo gli episodi che hanno destato allarme in molte gallerie in tutta Italia ma, per la via Mala, principale via di collegamento della valle in ogni periodo dell'anno. L'episodio di sabato è solo l’ultimo di molti segnalati negli ultimi anni lungo questa provinciale, che si snoda per 7 chilometri tra i comuni di Angolo Terme e Colere. Lungo la via Mala si registrano continui episodi di frane, allagamenti e smottamenti malgrado si siano poste delle barriere e reti paramassi che non hanno però impedito alcuni episodi pericolosi come nel giugno scorso in un periodo di forti temporali, quando si era riversata una grande quantità di materiale franoso sulla carreggiata e questo aveva costretto alla chiusura della strada i per alcuni giorni. Nell’estate 2018 un grosso sasso era caduto dalle pareti rocciose e aveva colpito un’auto in transito, fortunatamente con conseguenze non gravi per gli automobilisti colpiti. Il presidente della Comunità Montana di Scale e sindaco di Vilminore, Pietro Orrù, ha denunciato una situazione non più sostenibile chiedendo di programmare interventi significativi per la messa in sicurezza della strada.

0
0
0
s2smodern

BANNER DETTO FATTO

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
26
27

logo buona salute