rischi tatuaggi e piercing

Farsi un tatuaggio è una moda molto diffusa soprattutto tra i giovani,ma esistono dei rischi collegati ai tatuaggi ed ai piercing. In verità bisogna sottolineare che la possibilità di trasmissione di gravi malattie come l'epatite B e C e l'AIDS è molto remota se il tatuatore è un professionista che utilizza materiali monouso.

0
0
0
s2smodern

polmonite da legionella

La legionella pneumophila deve il suo nome al fatto che la prima epidemia di polmonite da legionella si sviluppò nel 1976 in un hotel di Filadelfia in seguito ad una convention di legionari. Il germe fu isolato nell'impianto di aerazione.

0
0
0
s2smodern

avvelenamento da funghi
Con il mese di settembre inizia il periodo di massima comparsa dei funghi nei nostri boschi e in questo periodo, ogni anno in Italia si manifestano numerosi episodi di avvelenamento, più o meno gravi, da funghi velenosi. Innanzi tutto la raccolta è regolamentata da una legge nazionale del1993 che prevede: un limite massimo di raccolta. Il fungo deve essere staccato dal terreno con movimento rotatorio e non tagliato, anche per consentire una sicura determinazione della specie.

0
0
0
s2smodern

le cefalee

Il mal di testa o cefalea è un sintomo che quasi tutti abbiamo sperimentato almeno una volta, quando però diventa ricorrente o cronico diventa una patologia che può essere anche invalidante.

0
0
0
s2smodern

esami ematici routine

Gli esami ematici di routine sono quelli che il medico di famiglia richiede per dei controlli periodici. La frequenza dipende dall'età e dalla eventuale presenza di patologie croniche e viene comunque decisa dal medico. Una raccomandazione importante è che il prelievo va fatto la mattina dopo un digiuno di almeno 12 ore.

0
0
0
s2smodern