mp news

lavoro 9 novembre attivamente

Il contratto di lavoro intermittente, disciplinato dal Decreto Legislativo n. 81/2015, comunemente definito “lavoro a chiamata”, è una tipologia di contratto che regola prestazioni lavorative di carattere discontinuo. Analizziamo la disciplina e i limiti di utilizzo di tale istituto con Marcello Razzino, Consulente del Lavoro e socio dello Studio Associato Lavoro e Previdenza, con uffici a Bergamo e a Casazza.

0
0
0
s2smodern

colf e badanti

Il rapporto di lavoro domestico è un particolare rapporto di lavoro subordinato, regolato dal Codice Civile, dalla Legge e da un apposito Contratto Collettivo, nel quale il lavoratore presta la propria opera, presso l’abitazione del datore di lavoro, per il funzionamento della vita familiare. Approfondiamo le particolarità della materia con Marcello Razzino, Consulente del Lavoro e socio dello Studio Associato Lavoro e Previdenza, con uffici a Bergamo e a Casazza.

0
0
0
s2smodern

disciplina ferie lavoratori dipendenti

Uno degli istituti contrattuali che riscuote sempre l’interesse dei lavoratori dipendenti è quello del diritto alle ferie. La materia è regolamentata dalla Costituzione, dalle Leggi, ma soprattutto dalla contrattazione collettiva e/o dalla prassi aziendale. Analizziamo le peculiarità della disciplina con Marcello Razzino, Consulente del Lavoro e socio dello Studio Associato Lavoro e Previdenza, con uffici a Bergamo e a Casazza.

0
0
0
s2smodern

lavoro intermittente

Il contratto di lavoro intermittente, disciplinato dal Decreto Legislativo n. 81/2015, comunemente definito “lavoro a chiamata”, è una tipologia di contratto che regola prestazioni lavorative di carattere discontinuo. Analizziamo la disciplina e i limiti di utilizzo di tale istituto con Marcello Razzino, Consulente del Lavoro e socio dello Studio Associato Lavoro e Previdenza, con uffici a Bergamo e a Casazza.

0
0
0
s2smodern

controllo attività lavoratori

Tra i poteri di cui dispone il datore di lavoro, di particolare interesse e complessità risulta essere quello del controllo sull’attività lavorativa dei propri dipendenti. Analizziamo la disciplina, le forme e le condizioni del controllo datoriale con Marcello Razzino, Consulente del Lavoro, socio dello Studio Associato Lavoro e Previdenza, con uffici a Bergamo e a Casazza.

0
0
0
s2smodern