Petardi

Si era recato in discoteca con tre grossi petardi, di fattura artigianale privi di un marchio di fabbrica, nascosti sotto il maglione.

0
0
0
s2smodern

Incidente auytostrada notte

E' morto poco dopo essere stato trasferito in codice roso in elicottero al Civile di Brescia il bambino di 4 anni che era rimasto gravemente ferito in un incidente accaduto lungo la bretella della Brebemi all'altezza dello svincolo di Pedrocca-Cazzago S. Martino, pochi minuti prima delle 18 di venerdì 15 novembre.

0
0
0
s2smodern

 

 

Nadia Pulvirenti

Gli avvocati di parte civile hanno depositato in tribunale a Brescia una consulenza per chiarire il quadro accusatorio e per estendere l’analisi non solo sugli aspetti medici, che riguardano l'omicidio di Nadia Pulvirenti, avvenuto il 24 gennaio 2017 per mano di Abderrhaim El Mouckhtari, già prosciolto per incapacità di intendere e volere.

0
0
0
s2smodern

 

tribunale Brescia

E' stato condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione, con rito abbreviato e dunque con la riduzione di un terzo della pena, il 36enne cremonese, residente a Lodi, accusato di stalking, danneggiamento e incendio ai danni di una donna bresciana, residente a Monticelli Brusati, con cui aveva avuto una breve relazione.

 

Secondo l'accusa, dal momento della rottura del loro rapporto, l'uomo avrebbe messo in atto un'escalation di violenza. Tutto sarebbe successo la scorsa estate: la prima denuncia da parte della donna era per stalking; quindi la sua Fiat Panda è stata data alle fiamme, infine ha subito un “blitz” sul luogo di lavoro. Le indagini dei carabinieri hanno permesso rapidamente di individuare elementi a conferma delle accuse. In particolare, taniche di liquido infiammabile nella disponibilità dell'indagato, testimonianze dirette e immagini delle telecamere di videosorveglianza. La magistratura inizialmente aveva chiesto una condanna di 3 anni: l'imputato ha scelto il rito abbreviato: con lo sconto di un terzo della pena, è stato condannato a 2 anni e 8 mesi. Per la giovane donna, vittima di stalking e violenza, è la fine di un incubo, cominciato in una maniera assurda: la loro storia, infatti, era durata solo un paio di settimane.

0
0
0
s2smodern

CC copcaina e soldi.png

Un 65enne di Roncadelle è stato arrestato per spaccio: l'uomo aveva parecchi clienti e svolgeva la sua attività illegale regolarmente in paese. I Carabinieri lo hanno colto in flagrante nei giorni scorsi mentre, in un parcheggio, cedeva una bustina contenente cocaina ad un 21enne del posto.

0
0
0
s2smodern

BANNER DETTO FATTO

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
4
5
6
7
8
11
12
13
14
18
19
20
21
22
23
25
26
27
28
29
30

logo buona salute